KWS
   
 

Successione Colza - Mais

Una scelta vincente

La coltivazione del colza rappresenta una scelta vincente, in particolare quando viene abbinata alla rotazione (prima e dopo la sua coltivazione) con un mais precocissimo del «Team Ronaldinio».

 

5 MOTIVI CHE LO SPIEGANO

1. OTTIMALE EPOCA DI SEMINA DEL COLZA: la raccolta del mais precocissimo avviene in luglio (silomais) o verso metà agosto (granella), quindi si può seminare il colza nel periodo ideale di inizio settembre semina colza
2. POSSIBITA’ DI SEMINARE MAIS DOPO COLZA: la semina è possibile da metà giugno, cosa che consente di coltivare un mais precocissimo sia per silo che per granella KWS Simpatico
3. OTTIMO CONTROLLO DELLA DIABROTICA: l’insetto deporrà le uova nel terreno coltivato con il mais precocissimo, ma le larve moriranno nella primavera successiva con il terreno coltivato a colza. Sarà possibile ospitare il mais dopo colza senza alcun problema anti-diabrotica
4. SOSTITUZIONE DEL FRUMENTO NELLA ROTAZIONE: in questi ultimi anni il grano non garantisce redditi soddisfacenti, il colza abbinato al mais risponde meglio sia da un punto di vista economico che agronomico fiore colza
5. POSSIBILITA’ DI CONTINUARE LA ROTAZIONE PER PIU’ ANNI: la successione biennale mais «Team Ronaldinio» + colza + mais «Team Ronaldinio» è sostenibile sia dal punto di vista economico che agronomico Colza_KWS (7).jpg

 

schema successione colza mais

 

Seminando un ibrido del Team Ronaldinio nell’anno 1 e raccogliendolo entro la metà di agosto (se si raccoglie da trinciato, entro la metà di luglio, c’è anche la possibilità di bonificare il tereno dalla diabrotica ) si ha la possibilità di seminare in successione (nell’anno 1) il Colza, che verrà raccolto entro la metà di giugno dell’anno 2. Eventualmente dopo il Colza si può seminare ancora il Team Ronaldinio .

 

Le varietà di colza

 

 

 
KWS